Un cavallo di razza

Locandina

Saggio di fine corso SUL IL SIPARIO 2017/2018

regia

Maurizio Tonelli

Con

Antonio Ballette - Federico

Simone Tesini - Vittorio

Carmine Cirigliano - Gaetano

Paola Savigni - Bouilladisse

Silvia Driol - Susanna

Raffaella De Stefani - Rita

Eleonora Siano - La signora Piongois

Jessica Cinnimo - Giocomina

Valentina Costi - Angela

Silvana Torricelli - Antonia

luci

Paola Perrone 

Un cavallo di razza è uno spettacolo tratto da una commedia francese degli anni ’70 che ha come modello la ben più conosciuta Vaudeville di Georges Feydeau.
La commedia è rivisitata e adattata per i partecipanti al corso teatrale “Su il sipario”, offerto da Almo e tenuto da Maurizio Tonelli, direttore artistico di Modesta Compagnia dell’Arte.
Lo spettacolo ha come intreccio la relazione rocambolesca tra la moglie (Susanna) di un facoltoso tenutario di cavalli (Vittorio) e un amico di famiglia (Gaetano), che per concupire Susanna, si fingerà esperto giornalista ippico. La bagarre non poteva non prevedere per Gaetano la presenza a quel punto ingombrante di sua moglie: Rita.
 Il tutto viene sconvolto dall’arrivo di un avvocato (Federico) che fugge perché braccato dalla madre della sua amante, la signora Bouilladisse che il cielo vuole sia anche l’allenatrice dei fantini di Vittorio. 
Il tourbillon continua …  
Il tenutario del maneggio (Vittorio), mentre aspetta il fantino che dovrà correre il Gran Premio francese, arriva a casa di sorpresa, si annuncia con il clacson della sua macchina e interrompe sua moglie Susanna che si trova proprio nella loro casa con Federico (l’amate della figlia dell’allenatrice) e Gaetano (il sedicente giornalista-amico di famiglia), entrambi in déshabillé: a loro agio? No: in mutande! A quel punto altro che agio: Susanna fa nascondere Gaetano sotto la tavola e fa vestire Federico con i vestiti di Gaetano e lo presenta a suo marito (Vittorio) come il suo fantino Inglese, arrivato lì per altre vie. 
Grande impasse per Federico: la sua fidanzata Giacomina e sua suocera (la Signora Pingois) guarda caso, per un guasto alla loro automobile, giungeranno proprio di fronte alla villa di Susanna e Vittorio dove per sfortuna Federico si è imbattuto. 
Tra bugie e una cameriera svogliata (Angela), la storia si svolgerà tra risate e colpi di scena a non finire. Il tutto sarà ancora più corale perché arricchito da una invadente personaggio (Antonia) che - per una più che umana forma di protagonismo - insisterà a volerci narrare - a suo modo - la sua torbida storia di vita.

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com